“Trame” Sartoria sociale

Codice progetto: CT3.3.1.b
Azione: 3.3.1 – Sostegno all’attivazione di nuovi servizi in aree degradate

L’azione è finalizzata all’utilizzo sociale di un immobile sito nella 1° Municipalità, all’interno dal quale realizzare un contesto di produzione di beni e servizi, che divenga una risorsa tangibile per il territorio. In particolare, lo spazio individuato è concepito come laboratorio di ideazione e produzione aperto alla popolazione residente, al fine di sviluppare, in forma cooperativa o associativa, nuove modalità di lavoro con finalità di inclusione e di sviluppo della cultura della legalità.
Il laboratorio (aperto a qualsiasi forma di artigianato da sperimentare, si focalizzerà prevalentemente sul trattamento di tessuti, feltro, materiali tessili da lavorare manualmente e/o con macchine da cucire) può essere l’ambito privilegiato per la vendita dei prodotti e come esternalità positiva favorisce l’attrazione turistica per il territorio, rappresentando un’occasione importante di riqualificazione.
Il laboratorio, così radicato nel contesto, diverrà un hub locale così da poter integrare al suo interno una agenzia di servizi per il turismo che attraverso la formazione di personale addetto alle visite guidate, potrà favorire il successivo inserimento nel circuito turistico attraverso la collaborazione con tour operators. Saranno avviati microprogetti a favore di giovani provenienti da famiglie multiproblematiche, che vivono in situazioni di grave disagio socio-culturale oltreché economico, per professionalizzarli attraverso work experience che consenta loro di acquisire competenze professionali e relazionali all’interno del luogo di lavoro. Sarà attivata una forte collaborazione tra le diverse agenzie educative del territorio, saranno coinvolti esercizi commerciali, botteghe artigiane e altre realtà commerciali.
Attività:

  • Sensibilizzazione preliminare della popolazione target per facilitare l’emersione e concretizzazione dell’interesse e disponibilità alla partecipazione ad un percorso lavorativo comune;
  • Supporto nella fase iniziale di organizzazione e sperimentazione del lavoro comune attraverso la presenza di operatori esperti nella creazione di impresa e accompagnamento allo start-up, nel settore dell’economia sociale, affinché i partecipanti possano sviluppare, in forma cooperativa o associativa, nuove modalità di lavoro;
  • Formazione di base e specifica dei partecipanti diretti, ed aperta ove possibile al contesto territoriale, con riguardo alla ideazione, produzione, marketing sociale e animazione turistica;
  • Tirocini lavorativi entrambi da definire sulla base dell’esperienza specifica dell’utente;
  • Voucher formativi;
  • Accompagnamento nella fase di costituzione e formalizzazione della forma associativa con assistenza giuridica, tecnica e amministrativa e successiva attività di tutoraggio e monitoraggio;
  • Fornitura arredi, attrezzature e materie prime;
  • Implementazione del laboratorio anche con funzioni di Agenzia di Servizi per il turismo.

Data inizio: Ultimo trimestre 2016
Data fine:    2022
Importo:      1.100.000,00  €

Condividi questo progetto sui social